Make your own free website on Tripod.com

VIENNA SOUNDFONT 2/7

Sez. Tutorial

Creazione e modifica di un banco SoundFont

Apertura di banchi di SoundFont

Per aprire un file SoundFont 2.0 o convertire un file SoundFont 1.0 (estensione .SBK) in un file SoundFont 2.0 (estensione .SF2) e quindi aprirlo per modificarlo, procedere nel seguente modo:

1 Scegliere Apri dal menu File
OPPURE
Fare clic sul pulsante Apri sulla barra degli strumenti.
2 Selezionare il tipo di banco di SoundFont che si desidera aprire.
3 Selezionare il banco di SoundFont desiderato
OPPURE
Digitare il percorso e il nome del file nella casella di testo Nome file.
4 Fare clic su Apri.
5 Se il file selezionato è in formato SoundFont 1.0, verrà visualizzato un messaggio di richiesta di conversione del file nel formato SoundFont 2.0. Fare clic su Sì.

6 Nella finestra di dialogo Conversione del file in formato SF2 in corso specificare il percorso e il nome del file e quindi fare clic sul pulsante Converti.
La posizione del banco .SF2 convertito verrà visualizzata in una finestra di messaggio.
7 Fare clic su OK.
Una volta convertito, il banco di SoundFont verrà caricato in Vienna

Nota

Non è possibile aprire un banco di SoundFont mentre viene importato da Gestione banco.

Utilizzo di Gestione banco

Gestione banco consente di creare e modificare i banchi di SoundFont in modo semplice, nonché copiare strumenti e preset da banchi di SoundFont esistenti in un banco attivo.

Per attivare Gestione banco:

1 Scegliere Gestione banco dal menu File
OPPURE
Fare clic sul pulsante Gestione banco sulla barra degli strumenti.
2 Nella finestra di dialogo Gestione banco, fare clic su Importa banco.
3 Nella finestra di dialogo Importa banco, selezionare il banco di SoundFont desiderato.
OPPURE
Digitare il percorso e il nome del file nella casella di testo Nome file.
4 Fare clic su Importa.
Il banco di SoundFont importato viene visualizzato nella casella di riepilogo Struttura banco importato.

È ora possibile copiare gli oggetti SoundFont in un banco attivo. Esistono due metodi per duplicare strumenti e preset:

Copiare e incollare oggetti SoundFont
Trascinare oggetti SoundFont

Nota

Non è possibile importare un banco di SoundFont aperto in Vienna 

Copiare e incollare oggetti SoundFont

Dopo avere importato un banco di SoundFont esistente utilizzando Gestione banco, è possibile importare oggetti SoundFont in un banco attivo.

Per importare un oggetto SoundFont:

1 Selezionare l'oggetto SoundFont che si desidera importare dalla casella di riepilogo Struttura banco importato.
2 Fare clic su Copia.
3 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'oggetto dove si desidera venga incollato l'oggetto copiato e scegliere il comando Incolla.
OPPURE
Selezionare l'oggetto dove si desidera venga incollato l'oggetto copiato e scegliere Incolla dal menu Modifica

Note

Se si incolla un oggetto su una voce non compatibile, verrà visualizzata una finestra di messaggio che notifica l'errore. È necessario selezionare un'altra voce da incollare. In pratica, non è possibile incollare un preset in un Pool strumenti, oppure uno strumento in un pool di preset.
Non è possibile utilizzare questo metodo per copiare campioni ROM, aree strumenti o aree preset.
I campioni stereo vengono importati a coppie. Se si seleziona un solo canale di un campione stereo da importare, verrà importato automaticamente anche l'altro canale.

Trascinamento di oggetti SoundFont

Dopo avere importato un banco di SoundFont esistente utilizzando Gestione banco, è possibile importare oggetti SoundFont in un banco attivo.

Per importare un oggetto SoundFont:

1 Selezionare l'oggetto SoundFont che si desidera importare dalla casella di riepilogo Struttura banco importato.
2 Trascinare la selezione nella visualizzazione ad albero di SoundFont, dove si desidera incollare l'oggetto copiato.
Il cursore del mouse viene modificato quando inizia l'operazione di trascinamento.
3 Se la selezione è stata trascinata in una posizione non valida non è possibile incollare. Spostare la selezione in una posizione in cui questa operazione è consentita.

Note

In pratica, non è possibile incollare un campione utente nel Pool campioni ROM, oppure un preset in un Pool strumenti, o uno strumento in un pool di preset.
Non è possibile utilizzare questo metodo per copiare campioni ROM, aree strumenti o aree preset.

Importazione di campioni

L'importazione di campioni è la prima fase per la creazione di banchi di SoundFont.
I campioni utenti possono essere conservati come file wave (con estensione .WAV) nel disco fisso e possono essere importati in un banco di SoundFont. Vienna supporta file wave con 8 e 16 bit, formati Pulse Code Modulation (PCM) mono e stereo, ma in un banco di SoundFont sono conservati solo campioni mono. Quando un campione stereo viene importato in un banco di SoundFont, Vienna procederà a dividere il campione in due campioni mono e contrassegnarli come campione destro e campione sinistro. Quando i campioni destro e sinistro vengono posti in due aree strumenti, verranno riprodotti in modo sincronizzato e con lo stesso tono dal sintetizzatore di tabelle Wave. Se si dispone di un file campione il cui formato non è supportato da Vienna , è necessario convertirlo prima di importarlo. È possibile procedere a questa operazione utilizzando un editor d'onda.

I campioni ROM vengono conservati nell'archivio dati della scheda audio e sono sempre disponibili. È possibile importare il numero desiderato di campioni ROM poiché non occupano la memoria del computer.

Importazione di campioni utente

Per importare i campioni utente in un banco di SoundFont:

1 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont fare clic con il pulsante destro del mouse su Pool campioni utente e quindi scegliere Importa campioni utente dal menu di scelta rapida.
OPPURE
Scegliere Pool campioni utente dal menu Opzioni e quindi fare clic su Importa campioni utente.
2 Nella finestra di dialogo Importa campioni utente, selezionare i campioni (con estensione .WAV) che si desidera importare.
OPPURE
Digitare il percorso e il nome di file nella casella Nome file.

3 Fare clic sul pulsante Importa.
I campioni importati appariranno nella visualizzazione ad albero di SoundFont.

Nota

Se si importano due campioni diversi ma con lo stesso nome, a uno dei campioni verrà assegnato un nuovo nome.


Importazione di campioni ROM

Per importare i campioni ROM in un banco di SoundFont:

1 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont, fare clic con il pulsante destro del mouse su Pool campioni ROM e quindi scegliere Aggiungi campioni ROM dal menu di scelta rapida.
OPPURE
Scegliere Pool campioni ROM dal menu Opzioni e quindi fare clic su Aggiungi campioni ROM.
2 Nella finestra di dialogo Aggiungi campioni ROM, selezionare i campioni desiderati e quindi fare clic sul pulsante Aggiungi.
I campioni importati compariranno nella visualizzazione ad albero di SoundFont.

Esportazione di campioni utente 

Per esportare i campioni in formato wave (.WAV):

1 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont fare clic con il pulsante destro del mouse sul campione utente che si desidera esportare e quindi scegliere Esporta dal menu di scelta rapida.
OPPURE
Selezionare il campione che si desidera esportare, scegliere Campione dal menu Opzioni e quindi Esporta.
2 Nella finestra di dialogo Esporta campioni utente specificare il percorso e il nome di file del campione.
3 Fare clic sul pulsante Esporta.

Per esportare i campioni nel Pool campioni utente

1 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont fare clic con il pulsante destro del mouse su Pool campioni utente e quindi scegliere Esporta campioni utente dal menu di scelta rapida.
OPPURE
Scegliere Pool campioni utente dal menu Opzioni e quindi fare clic su Esporta campioni utente.
2 Se si desidera assegnare automaticamente un nome al campione da esportare, nella finestra di dialogo Esporta campioni verificare che la casella di controllo sotto l'elenco Campioni sia selezionata.

3 Selezionare i campioni che si desidera esportare e quindi fare clic sul pulsante Esporta.
4 Nella finestra di dialogo Esporta campioni utente selezionare la directory oppure specificare il percorso e il nome di file del campione.
(È possibile specificare il percorso e il nome di file solo se è stata deselezionata la casella di controllo Nome automatico al campione esportato.
5 Fare clic sul pulsante Esporta.
6 Se si desidera assegnare un nome di file personalizzato e sono stati selezionati più campioni, ripetere la procedura dal passaggio 4.

7 Dopo aver impostato le opzioni desiderate, fare clic sul pulsante Chiudi.

Note

Non è possibile esportare campioni ROM.
I campioni utente possono essere esportati sia come campioni stereo che come campioni mono. Se vengono selezionati i campioni del canale destro e sinistro, verrà esportato un solo file stereo. Se viene selezionato solo il campione del canale sinistro o destro, verrà esportato un solo file wave mono. Inoltre, ai nomi di file dei campioni stereo importati non verrà aggiunta la lettera L, R, (L) o (R).

Creazione di nuovi strumenti

Per creare un nuovo strumento:

1 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont fare clic con il pulsante destro del mouse su Pool strumenti e quindi scegliere Nuovo strumento dal menu di scelta rapida.
OPPURE
Scegliere Pool strumenti dal menu Opzioni e quindi fare clic su Nuovo strumento.
2 Nella finestra di dialogo Nuovo strumento digitare il nome che si desidera assegnare allo strumento e quindi fare clic su OK.
3 Nella finestra di dialogo Nuova area strumenti selezionare i campioni desiderati e quindi fare clic sul pulsante Aggiungi.

4 Se la casella di controllo "Assegna ogni campione a un solo tasto" è selezionata, verrà visualizzata la finestra di dialogo Imposta numero tasto (percussivo).
Digitare un numero tasto MIDI per il campione oppure fare clic sulle frecce per selezionare un numero. Per più campioni, ripetere il passaggio 4.

È ora possibile utilizzare lo strumento per creare preset. È inoltre possibile rendere più sofisticato lo strumento aggiungendovi altre aree strumenti.


Aggiunta di aree strumenti a uno strumento

Per aggiungere un'area strumenti a uno strumento:

1 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont fare clic su uno strumento con il pulsante destro del mouse e quindi scegliere Nuova area dal menu di scelta rapida.
OPPURE
Selezionare uno strumento, scegliere Strumento dal menu Opzioni e quindi fare clic su Nuova area.
2 Nella finestra di dialogo Nuova area strumenti selezionare i campioni desiderati e quindi fare clic sul pulsante Aggiungi.
3 Se la casella di controllo "Assegna ogni campione a un solo tasto" è selezionata, verrà visualizzata la finestra di dialogo Imposta numero tasto (percussivo) .
Digitare un numero tasto MIDI per il campione oppure fare clic sulle frecce per selezionare un numero. Per più campioni, ripetere il passaggio 3.
Le nuove aree strumenti aggiunte verranno visualizzate nella visualizzazione ad albero di SoundFont.

Per aggiungere un'area globale strumenti a uno strumento

Seguire il punto 1 descritto sopra ma selezionare Area globale, che verrà visualizzata nella visualizzazione ad albero di SoundFont. (Uno strumento può disporre di una sola area globale).

Creazione di preset

In questa sezione viene descritto quanto segue:

- Creazione di preset melodici
- Creazione di preset percussivi
- Aggiunta di aree preset a un preset
- Modifica dello strumento di un'area preset

Preset

Ogni preset è una raccolta di una o più aree preset, ognuna delle quali si riferisce a uno strumento. Esistono due tipi di preset, ovvero melodico e percussivo.

Creazione di preset percussivi

Per creare un nuovo preset percussivo:

1. Nella visualizzazione ad albero di SoundFont fare clic con il pulsante destro del mouse su Pool percussivo e quindi scegliere Nuovo preset percussivo dal menu di scelta rapida.
OPPURE
Scegliere Pool percussivo dal menu Opzioni e quindi fare clic su Nuovo preset percussivo.
2 Nella finestra di dialogo Nuovo preset percussivo digitare il numero di preset desiderato.
OPPURE
Fare clic sulle frecce per impostare il numero desiderato.
(I numeri di preset devono essere interi univoci compresi tra 0 e 127).

3 Digitare il nome di preset desiderato e quindi fare clic su OK.
(Il nome di preset deve essere composto da un massimo di 20 caratteri).
4 Nella finestra di dialogo Nuova area preset, selezionare gli strumenti desiderati e quindi fare clic su Aggiungi.
Le nuove aree preset aggiunte verranno visualizzate nella visualizzazione ad albero di SoundFont.


Aggiunta di aree preset a un preset

Per aggiungere aree preset a un preset:

1 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont fare clic su un preset con il pulsante destro del mouse e quindi scegliere Nuova area dal menu di scelta rapida
OPPURE
Selezionare un preset, scegliere Preset dal menu Opzioni e quindi fare clic su Nuova area.
2 Nella finestra di dialogo Nuova area preset selezionare gli strumenti desiderati e quindi fare clic sul pulsante Aggiungi.
Le nuove aree preset aggiunte verranno visualizzate nella visualizzazione ad albero di SoundFont.

Per aggiungere a un preset un'area preset globale

Eseguire il passaggio 1 facendo clic su Area globale, che comparirà nella visualizzazione ad albero di SoundFont.
(Un preset può contenere una sola area globale)


Modifica dello strumento di un'area preset

Per riassegnare un nuovo strumento a un'area preset

1 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont fare clic con il pulsante destro del mouse su un'area preset e quindi scegliere Riassegna dal menu di scelta rapida.
OPPURE
Selezionare l'area preset, scegliere Area preset dal menu Opzioni e quindi fare clic su Riassegna.
2 Nella finestra di dialogo Riassegna strumento selezionare lo strumento che si desidera assegnare all'area e quindi fare clic su OK.

Eliminazione di oggetti SoundFont

Per eliminare un oggetto SoundFont:

1 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont fare clic con il pulsante destro del mouse sull'oggetto SoundFont che si desidera eliminare.
2 Scegliere Elimina dal menu di scelta rapida. 
Se la caseIla di controllo "Conferma sempre prima dell'eliminazione" nella finestra di dialogo Preferenze è attiva, verrà richiesto se si desidera eliminare l'oggetto SoundFont selezionato. Alcuni oggetti non possono essere eliminati, ad esempio, uno strumento correntemente utilizzato da un preset.

3 Se viene richiesto di confermare l'eliminazione, fare clic su OK. In caso contrario, fare clic su Annulla per annullare l'eliminazione.

In alternativa

1 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont selezionare l'oggetto SoundFont (ad esempio uno strumento) che si desidera eliminare.
2 Scegliere Elimina dal menu Modifica.
OPPURE
Nel menu Opzioni scegliere l'elemento desiderato (in questo caso Strumento) e quindi scegliere Elimina.
3 Vedere il passaggio 3 precedentemente indicato.

Note

È possibile eliminare solo gli oggetti SoundFont non utilizzati.
I campioni stereo verranno eliminati a coppie. Quando di cerca di eliminare un campione stereo, tale campione verrà eliminato anche dall'altro canale, a condizione che né il campione destro né il sinistro vengano utilizzati dalle aree. In caso contrario il campione non verrà eliminato.

Copia di oggetti SoundFont

Per duplicare un oggetto SoundFont con operazioni di copia e incolla

1 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont fare clic con il pulsante destro del mouse sull'oggetto SoundFont che si desidera copiare.
(Utilizzando questo metodo è possibile copiare solo aree strumenti e aree preset).
2 Scegliere Copia dal menu di scelta rapida.
3 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont fare clic con il pulsante destro del mouse sull'elemento in cui si desidera incollare l'oggetto copiato.
4 Nel menu di scelta rapida scegliere il comando per incollare.

In alternativa

1 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont selezionare l'oggetto SoundFont che si desidera copiare.
2 Scegliere Copia dal menu Modifica.
3 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont selezionare l'elemento in cui si desidera incollare l'oggetto copiato.
4 Scegliere Incolla dal menu Modifica.

Per duplicare un oggetto SoundFont con il trascinamento della selezione

1 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont trascinare l'oggetto SoundFont da copiare sull'oggetto in cui si desidera incollarlo.
2 Non è possibile incollare se la selezione è stata trascinata in una posizione non valida. Spostare la selezione in una posizione in cui tale operazione è consentita.

Nota

Utilizzando i metodi descritti non è possibile copiare campioni.

Ridenominazione di oggetti SoundFont

Per modificare il nome di un campione utente o di uno strumento
1 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont fare clic con il pulsante destro del mouse sull'oggetto SoundFont che si desidera rinominare e quindi scegliere Rinomina dal menu di scelta rapida.
OPPURE
Selezionare l'oggetto SoundFont che si desidera rinominare e quindi scegliere Rinomina dal menu Modifica oppure premere F2.
2 Nella finestra di dialogo Rinomina digitare il nome desiderato e quindi fare clic su OK.. 
L'oggetto SoundFont verrà rinominato solo se il nome digitato è valido.

Per modificare il nome di un preset

1 Nella visualizzazione ad albero di SoundFont fare clic con il pulsante destro del mouse sul preset che si desidera rinominare e quindi scegliere Rinomina dal menu di scelta rapida.
OPPURE
Selezionare il preset che si desidera rinominare, scegliere Preset dal menu Opzioni e quindi fare clic su Rinomina.
2 Nella finestra di dialogo Rinomina preset digitare il nome del banco desiderato (solo per preset melodici), il nome e il numero di preset.
3 Fare clic su OK.
Il preset verrà rinominato solo se il nome e i numeri specificati sono validi.

Nota

Non è possibile rinominare campioni ROM, aree strumenti e aree preset.

Selezione di più oggetti

È possibile selezionare contemporaneamente più oggetti, ad esempio per importare campioni o aree di modifica, utilizzando i tasti <Ctrl> e <Maiusc>.

Per selezionare più oggetti

1 Per selezionare gli oggetti casualmente, tenere premuto <Ctrl> mentre si selezionano gli oggetti desiderati con il pulsante sinistro del mouse.
2 Per selezionare un gruppo di oggetti adiacenti, tenere premuto <Maiusc>, selezionare il primo oggetto e quindi l'ultimo.



Segue...............


Copyright © 1999  . Tutti i diritti riservati.
Aggiornato il: 06-12-06 .

Hit Counter