Make your own free website on Tripod.com

VIENNA SOUNDFONT 1/7

Sez. Tutorial

Panoramica

Vienna SoundFont Studio 

Vienna SoundFont Studio è un editor SoundFont di facile utilizzo che supporta il formato SoundFont 2.0. Consente di creare, modificare e riprodurre vari tipi di suono, inclusi suoni musicali ed effetti speciali sonori, in modo veloce e professionale.
È possibile scegliere tra una vasta gamma di campioni ROM e creare strumenti e preset in un banco di SoundFont, nonché creare campioni personalizzati per aumentare la gamma di suoni a disposizione. È inoltre possibile copiare oggetti SoundFont da un banco e incollarli in un altro banco di SoundFont, allo stesso modo in cui il testo selezionato viene copiato e incollato tra file diversi in un elaboratore di testi.

L'utilizzo dei generatori visualizzati nella stessa finestra del banco di SoundFont attivo consente di modificare i parametri degli strumenti e dei preset per creare suoni realistici e di verificarne il suono sulla tastiera Vienna, in seguito alle modifiche apportate.

Introduzione a Vienna SoundFont Studio 

Interfaccia principale

All'avvio di Vienna SoundFont Studio, si aprirà una finestra. È possibile visualizzarla in modalità Schermo intero, che permette di nascondere la barra del titolo, la barra di stato e la barra dei menu. Per utilizzare questa modalità, fare clic sul pulsante Attiva/disattiva schermo intero sulla barra degli strumenti. Per ripristinare la visualizzazione normale della finestra, fare clic nuovamente sul pulsante.
In questa sezione verranno descritte le seguenti azioni:

- Descrizione della barra dei menu
- Visualizzazione ad albero di SoundFont
- Visualizzazione Generatore
- Barra di stato


  Descrizione della barra dei menu

Sulla barra dei menu di Vienna 2.1 sono disponibili sette menu:

1 - Menu File
2 - Menu Modifica
3 - Menu Visualizza
4 - Menu Opzioni
5 - Menu Tastiera MIDI
6 - Menu Strumenti
7 - Menu ?

Per selezionare un menu

Fare clic sul nome del menu corrispondente sulla barra dei menu.
Verrà visualizzato un menu a discesa che contiene i comandi relativi a tale menu.
OPPURE
Premere <Alt> e contemporaneamente la lettera sottolineata del comando desiderato.
Ad esempio, premere <Alt+F> per aprire il menu File.

Nota

I caratteri compresi tra parentesi angolari (< >) accanto a un comando rappresentano il tasto di scelta rapida per tale comando. Per attivare un tasto di scelta rapida, ad esempio <Ctrl+N>, premere <Ctrl> e <N> contemporaneamente.


1 - Menu File

Voce Descrizione
Nuovo
<Ctrl+N> Crea un nuovo banco di SoundFont.
Apri...
<Ctrl+O> Visualizza una finestra di dialogo che consente di aprire un banco di SoundFont esistente.
(È inoltre possibile convertire un banco di SoundFont 1.0 nella versione SoundFont 2.0.)
Salva
<Ctrl+S> Salva il banco di SoundFont attivo con il nome di file originale. (Se il banco è nuovo, verrà visualizzata la finestra di dialogo Salva con nome.)
Salva con nome... Visualizza la finestra di dialogo Salva con nome che consente di salvare il banco di SoundFont attivo con un nuovo nome di file.
Gestione banco...
<Ctrl+B> Visualizza la finestra di dialogo Gestione banco che consente di importare un banco di SoundFont esistente e copiarne degli oggetti nel banco attivo.
Informazioni... Visualizza la finestra di dialogo Informazioni banco che contiene le informazioni relative al banco di SoundFont attivo.
Statistiche... Visualizza la finestra di dialogo Statistiche banco che contiene i dati statistici relativi al banco di SoundFont attivo.
Stampa...
<Ctrl+P> Visualizza la finestra di dialogo Stampa che consente di impostare la stampante e le opzioni di stampa per il banco di SoundFont attivo. (Vengono stampate le informazioni relative al banco e agli elenchi di preset, strumenti e campioni).
Anteprima di stampa Visualizza le pagine intere del file da stampare.
Imposta stampante Visualizza la finestra di dialogo Imposta stampante che consente di modificare la stampante e le opzioni di stampa.
Comando 1, 2, 3, 4 Visualizza gli ultimi 4 banchi di SoundFont utilizzati e consente di aprirli in modo rapido. (Fare clic per aprire il banco desiderato).
Esci Esce da Vienna SoundFont Studio 2.1. (Verrà visualizzata la richiesta di salvataggio del banco di SoundFont se non è stato salvato in precedenza).

2 - Menu Modifica

Voce Descrizione
Taglia
<Ctrl+X> Rimuove l'oggetto SoundFont selezionato nella visualizzazione ad albero di SoundFont e lo inserisce nel buffer.
Copia
<Ctrl+C> Copia l'oggetto SoundFont selezionato nella visualizzazione ad albero di SoundFont e lo inserisce nel buffer.
Incolla
<Ctrl+V> Incolla un oggetto SoundFont (inserito nel buffer con il comando Taglia o Copia) sull'oggetto selezionato.
Elimina
<CANC> Rimuove l'oggetto SoundFont selezionato dal banco diSoundFont attivo.
Rinomina
F2 Consente di rinominare campioni, strumenti e preset.

3 - Menu Visualizza

Voce Descrizione
Barra degli strumenti Visualizza o nasconde la barra degli strumenti. La barra viene visualizzata per impostazione predefinita.
Barra di stato Visualizza o nasconde la barra di stato. La barra viene visualizzata per impostazione predefinita.
Barra Controllore MIDI Visualizza o nasconde la barra Controllore MIDI. La barra viene visualizzata per impostazione predefinita.
Ridisponi Ridispone i 6 riquadri nella visualizzazione Generatore in modo che le dimensioni siano proporzionate tra loro.
Intervallo tasti Passa alla visualizzazione Intervallo tasti dalla visualizzazione Intervallo velocità.
Intervallo velocità Passa alla visualizzazione Intervallo velocità dalla visualizzazione Intervallo tasti.

4 - Menu Opzioni

Nel menu Opzioni sono disponibili i seguenti comandi:

Pool campioni utente >
Pool campioni ROM >
Pool strumenti >
Pool melodico>
Pool percussivo>
Campione >
Strumento >
Area strumenti >
Preset >
Area preset >

Preferenze <Ctrl+F>

Il segno > accanto al comando indica che verrà visualizzato un sottomenu se il comando viene selezionato. <Ctrl+F> è il tasto di scelta rapida che consente di aprire la finestra di dialogo Preferenze.

5 - Menu Tastiera MIDI

Voce Descrizione
Tutte le note disattive Disattiva il suono di tutti i tasti diesis sulla tastiera Vienna.
Reimposta tutti i controllori Imposta tutti i controllori MIDI contenuti nella barra controllore MIDI sul valore di impostazione predefinita.
Seleziona dispositivi MIDI In... Visualizza la finestra di dialogo Seleziona dispositivi MIDI In che consente di selezionare i dispositivi MIDI esterni per l'ingresso.

6 - Menu Strumenti

Voce Descrizione
Wave Editor...
<Ctrl+W> Visualizza WaveStudio Creative che consente di modificare un campione selezionato.
Mixer...
<Ctrl+M> Visualizza Creative Mixer che consente di mixare suoni che provengono da diverse fonti.
Pannello di controllo...
<Ctrl+T> Visualizza il pannello di controllo AWE che consente di controllare e aggiungere gli effetti di riproduzione MIDI.

7 - Menu ?

Voce Descrizione
Sommario Visualizza il file della Guida in linea di Vienna.
Informazioni su Vienna Visualizza la finestra di dialogo Informazioni su Vienna che contiene il numero di versione e le informazioni sul copyright di Vienna.

Visualizzazione ad albero di SoundFont

La visualizzazione ad albero di SoundFont contiene la struttura di un banco di SoundFont attivo nell'interfaccia principale di Vienna 2.1. È organizzata in tre gruppi principali: Sezione campioni, Pool strumenti, e Sezione preset. La modalità di ordinamento di questi tre gruppi segue la modalità di creazione del banco di SoundFont:

1 - Importazione di campioni di suono.
2 - Creazione di strumenti utilizzando i campioni.
3 - Creazione di preset utilizzando gli strumenti.

Note

È possibile fare clic con il pulsante destro del mouse sulla maggior parte degli elementi dell'albero. Facendo clic su un elemento con il pulsante destro del mouse verrà visualizzato il menu di scelta rapida corrispondente in cui sono disponibili i comandi più comuni, ad esempio Taglia, Copia, Incolla ed Elimina.
Per attivare la visualizzazione ad albero di SoundFont a schermo pieno, fare clic sul pulsante Attiva/disattiva schermo intero sulla barra degli strumenti. Per ripristinare la visualizzazione normale, fare clic nuovamente sul pulsante.

Visualizzazione Generatore



La visualizzazione Generatore contiene i valori dei generatori nelle aree strumenti e preset. Tale schermata è suddivisa in 6 riquadri, ognuno dei quali contiene un gruppo di generatori. È possibile scegliere di modificare un qualsiasi generatore in ogni gruppo.
Quando non è selezionata un'area preset o un'area strumenti, i generatori vengono visualizzati in grigio. In caso contrario, verranno visualizzati i colori specificati nella finestra di dialogo Preferenze.

Per modificare le dimensioni dei riquadri:

1 Spostare il puntatore del mouse sul bordo del riquadro.
2 Quando il puntatore del mouse si trasforma in una freccia a due punte, trascinare fino a impostare le dimensioni.
3 Per adattare le dimensioni dei riquadri in modo proporzionale tra loro, scegliere Ridisponi dal menu Visualizza.

Barra di stato



Sulla barra di stato sono disponibili quattro campi. È possibile nascondere o visualizzare tale barra scegliendo il comando Barra di stato dal menu Visualizza.

Campo Descrizione
Testo della Guida Visualizza le informazioni relative all'oggetto su cui è posizionato il cursore del mouse.
Nota tastiera Visualizza il nome tasto o il numero tasto MIDI dell'ultimo tasto su cui è stato posizionato il mouse.
Intervallo note inferiore Nella visualizzazione Intervallo tasti, viene visualizzato l'intervallo tasti inferiore dell'area strumento o preset attiva.
Nella visualizzazione Intervallo velocità, viene visualizzato l'intervallo velocità inferiore.
Intervallo note superiore Nella visualizzazione Intervallo tasti, viene visualizzato l'intervallo tasti superiore dell'area dello strumento o preset attiva.
Nella visualizzazione Intervallo velocità, viene visualizzato l'intervallo velocità superiore.

Finestre di dialogo

In questa sezione vengono descritte le seguenti finestre di dialogo:

1 - Finestra di dialogo Informazioni banco
2 - Finestra di dialogo Statistiche banco
3 - Finestra di dialogo dei Generatori
4 - Finestra di dialogo Proprietà area strumenti
5 - Finestra di dialogo Definizione Loop
6 - Finestra di dialogo Preferenze
7 - Finestra di dialogo Proprietà campione
8 - Finestra di dialogo Imposta numero tasto (percussivo)


Finestra di dialogo Informazioni banco

Questa finestra di dialogo visualizza informazioni relative al banco di SoundFont attivo, quali la versione di SoundFont, il dispositivo di suono utilizzato, e così via.

Per visualizzare le informazioni:

Scegliere Informazioni dal menu File

Finestra di dialogo Statistiche banco

Questa finestra visualizza i dati statistici relativi agli oggetti SoundFont in un banco di SoundFont attivo. Le informazioni includono il numero totale di campioni, strumenti, preset, e così via.

Per visualizzare i dati statistici del banco:

Scegliere Statistiche dal menu File.
OPPURE
Fare clic sul pulsante Statistiche banco sulla barra degli strumenti.

Finestra di dialogo dei Generatori

Sono disponibili due tipi di finestre di dialogo per i generatori, una con visualizzazione dell'inviluppo e una senza. Tra i 6 gruppi di generatori contenuti nella visualizzazione Generatore, solo le finestre di dialogo di Inviluppo del volume e di Inviluppo di modulazione dispongono di una visualizzazione dell'inviluppo.
La visualizzazione dell'inviluppo è disponibile solo quando vengono modificate le aree strumenti. Quando vengono modificate le aree preset, viene nascosta poiché i valori del generatore sono valori relativi per la modifica dei valori assoluti nelle aree strumenti. Per tale motivo non è possibile vedere l'effetto diretto sui campioni. È possibile scegliere di modificare qualsiasi generatore in un gruppo di generatori.

Gli oggetti contenuti in tale finestra di dialogo sono descritti di seguito:

Voce Descrizione
Chiudi Chiude la finestra di dialogo.
Predefinito Imposta il generatore selezionato sul valore predefinito.
Annulla Ripristina l'ultimo valore del generatore selezionato.
Aggiungi a valore originale generatore Quando è selezionato e viene aumentato il valore nella casella di selezione (casella di testo con frecce verso l'alto e verso il basso), aggiunge il valore al valore originale del generatore contenuto nella visualizzazione Generatore.
Quando viene disattivato, visualizza il valore del generatore, che è contenuto nella visualizzazione Generatore, all'interno della casella di selezione. Se viene modificato il valore nella casella di selezione, visualizza lo stesso valore nella visualizzazione Generatore.

Finestra di dialogo Proprietà dell'area strumenti

Questa finestra di dialogo visualizza le proprietà delle aree strumenti nel banco SoundFont attivo. Gli oggetti contenuti in tale finestra sono descritti di seguito:

Tasto principale

Consente di impostare il tasto principale, che produce il suono originale del campione corrispondente eseguito con il tasto.
Consente di impostare il tasto principale, che produce il suono originale del campione corrispondente quando viene riprodotto.

Classe esclusiva

Consente di assegnare un numero di classe esclusiva per un'area strumenti.

Tale numero deve essere condiviso da due o più aree strumenti. Quando viene riprodotto il campione di un'area strumenti, verrà sospesa la riproduzione dei campioni in altre aree strumenti con lo stesso numero di classe esclusiva.
Si supponga di disporre di uno strumento che contiene un'Area 1 con intervallo tasti da 0 a 63 e un'Area 2 con intervallo tasti da 64 a 127 e che entrambe le aree strumenti abbiano lo stesso numero di classe esclusiva. È possibile tenere premuto un tasto per eseguire il Tasto 40 e quindi iniziare a eseguire il Tasto 60. La riproduzione dell'Area 1 per il Tasto 40 verrà interrotta in quanto le due aree sono state definite in modo da escludersi reciprocamente.

Di seguito viene riportato un esempio di numero di classe esclusiva:
Il suono aperto Hi-Hat e il suono chiuso Hi-Hat non possono essere ascoltati contemporaneamente. Per ottenere questo risultato, è necessario assegnare lo stesso numero di classe esclusiva a entrambi i suoni. Quando viene riprodotto il suono Hi-Hat aperto mentre viene riprodotto il suono Hi-Hat chiuso, il suono Hi-Hat chiuso verrà interrotto.

Finestra di dialogo Definizione loop

Questa finestra di dialogo consente di contrassegnare una parte della Forma d'onda campione in uso per effettuare l'operazione di loop in modo da creare un suono prolungato.

Voce Descrizione
Lunghezza campione Visualizza la lunghezza del campione attivo.
Forma d'onda campione Visualizza la forma d'onda completa del campione.
(Le due linee colorate verticali contrassegnano l'inizio e la fine del loop).
Chiudi Chiude la finestra di dialogo.
Reimposta Imposta i marcatori Inizio loop e Fine loop alle posizioni originali.
Abilita looping per questo campione Quando è selezionata, il campione nell'area strumenti verrà riprodotto in modalità loop, creando un suono prolungato quando viene premuto un tasto. Consente inoltre di impostare i punti di loop trascinando i marcatori dei punti di loop nella forma d'onda campione.
Quando è deselezionata, il campione nell'area strumenti verrà eseguito senza loop, e pertanto la nota non sarà prolungata quando viene premuto un tasto. Viene inoltre disattivata l'impostazione dei punti di loop.
(Questa casella di controllo non è disponibile quando si definiscono i punti del loop globale dei campioni.)
Impostazioni loop Quando è selezionata, visualizza la finestra di dialogo estesa per la definizione del loop.
Quando viene visualizzata la finestra di dialogo estesa per la definizione del loop, verranno visualizzate le seguenti voci:

Voce Descrizione
Nascondi impostazioni Quando è selezionata, nasconde la finestra di dialogo estesa per la definizione del loop.
(Locale o Globale) Fine loop Visualizza la posizione finale del loop.
(Locale o Globale) Inizio loop Visualizza la posizione iniziale del loop.
Numero tasto Imposta il tasto (ad esempio tono) in cui verrà riprodotto il campione quando si fa clic sul pulsante Esegui con loop o Esegui senza loop.
Esegui con loop Esegue il campione semplice (il campione di onda originale non alterato dai generatori) con l'effetto di looping.
Esegui senza loop Esegue il campione semplice (il campione di onda originale non alterato dai generatori) senza l'effetto di looping.
Stop Termina l'esecuzione del campione.
Rilascia dopo regione del loop Quando è deselezionata, la fase di rilascio è contenuta nella regione del loop.
Quando è selezionata, la fase di rilascio inizia dalla posizione originale del campione in uso e va oltre il marcatore di Fine loop verso la fine del campione.
(Questa casella di controllo non è disponibile quando si definiscono i punti del loop globale dei campioni).
Parte inferiore sinistra della finestra Visualizza la parte della forma d'onda posizionata prima della fine del loop.
Parte inferiore destra della finestra Visualizza la parte della forma d'onda posizionata dopo l'inizio del loop.
La posizione in cui si incontrano le due sezioni inferiori della finestra è quella in cui coincidono l'inizio e la fine del loop durante il processo di loop. Visualizzando tali sezioni è possibile impostare i punti del loop, in modo da rendere la transizione tra la fine e l'inizio del loop più fluida possibile e ridurre la possibilità di ottenere un'interruzione del suono. Quando si ridefinisce la regione del loop della forma d'onda campione, tali sezioni vengono aggiornate di conseguenza. 

Nota

Quando si definiscono i punti del loop nelle aree strumenti, si definiscono i punti locali, quindi verranno visualizzati i punti del loop di Inizio loop locale e Fine loop locale. Quando si definiscono i punti del loop nei campioni, si definiscono i punti del loop globale, quindi verranno visualizzati i punti di Inizio loop globale e Fine loop globale.
Quando si fa clic sul pulsante Esegui senza loop, il pulsante Esegui con loop non sarà disponibile. Il pulsante Stop non si trasforma nel pulsante Esegui senza loop nemmeno quando viene raggiunta la fine del campione. Per arrestare la riproduzione è necessario fare clic sul pulsante Stop. In questo modo verrà ripristinato il pulsante Esegui con loop. Analogamente, quando si fa clic sul pulsante Esegui con loop, non sarà disponibile il pulsante Esegui senza loop.

È inoltre possibile utilizzare le barre di scorrimento orizzontale per visualizzare parti diverse del display della forma d'onda campione. Per le operazioni di zoom su tutte le sezioni è possibile utilizzare le barre di scorrimento verticali. Una modalità alternativa è quella di spostare il cursore del mouse su una sezione e, quando il cursore cambierà forma, sarà sufficiente fare clic con il pulsante sinistro del mouse per ottenere lo zoom avanti e con il pulsante destro per ottenere lo zoom indietro.

Finestra di dialogo Preferenze


Gruppo 

Intervallo tasti predefinito 

 

Intervallo velocità predefinto 

Descrizione

Visualizza i limiti inferiore e superiore predefiniti dell'intervallo tasti e consente di definirli.

Visualizza i limiti inferiore e superiore predefiniti dell'intervallo velocità e consente di definirli.

Scheda opzioni
Casella di controllo 

Visualizza numero tasto MIDI anziché numero tasto ottava 

Descrizione, se attiva

Visualizza il numero tasto MIDI nell'interfaccia utente di Vienna, ad esempio sulla barra di stato. Quando viene disattivata, visualizza il nome del tasto

Elimina campioni e strumenti inutilizzati al salvataggio  Disattiva il salvataggio di oggetti SoundFont non utilizzati. Ad esempio, uno strumento che non dispone di un'area strumenti verrà eliminato automaticamente quando viene salvato il banco di SoundFont attivo
Conferma sempre prima dell'eliminazione  Richiede all'utente di confermare l'eliminazione degli oggetti SoundFont
Libera la memoria del campione di suono se l'applicazione non è più attiva Libera la memoria campioni quando si riduce Vienna a icona o quando si attivano le finestre di altre applicazioni
Crea una copia di backup al salvataggio di ogni file  Crea un file di backup (estensione .BAK) quando si salva un banco di SoundFont con lo stesso .
Questo è molto utile per recuperare impostazioni precedentemente salvate
Consente di verificare che non esistano copie del campione da importare Verifica che il campione da importare non esista nel pool di campioni in modo da evitare duplicati
Scheda Schema dei colori

È possibile fare clic sui pulsanti Imposta colore per modificare i colori dei generatori nella visualizzazione Generatore e i marcatori nella finestra di dialogo per la definizione del loop.

Scheda Dispositivi

Vi viene visualizzato l'elenco dei sintetizzatori MIDI da cui è possibile selezionare quello desiderato, con l'indicazione delle proprietà del sintetizzatore selezionato.

Finestra di dialogo Proprietà campione

Questa finestra di dialogo visualizza le proprietà dei campioni in un banco di SoundFont attivo, ad esempio, il nome, tipo e dimensione di un campione.

Tasto originale

Consente di indicare il tasto in cui è registrato il campione. Il valore predefinito è numero tasto 60.

Per visualizzare le proprietà di un campione:

Nella visualizzazione ad albero di SoundFont, fare clic con il pulsante destro del mouse sul campione desiderato e scegliere Proprietà dal menu di scelta rapida.
OPPURE
Selezionare il campione desiderato, scegliere Campione dal menu Opzioni e quindi scegliere Proprietà.

Finestra di dialogo Imposta numero tasto (percussivo)

Questa finestra di dialogo viene visualizzata quando viene creata una nuova area strumenti con la casella di controllo "Assegna ogni campione a un solo tasto" selezionata.

Voce  Descrizione
Campione utilizzato  Visualizza il nome del campione utilizzato dall'area strumenti.
Tasto MIDI  Consente di assegnare un numero tasto MIDI all'area strumenti. Tale numero sostituisce l'intervallo tasti predefinito nella finestra di dialogo Preferenze.
Segue...............

Copyright © 1999 . Tutti i diritti riservati.
Aggiornato il: 06-12-06 .

Hit Counter